225° ANNIVERSARIO DEL TRICOLORE

Il 7 gennaio del 1797 nasce ufficialmente il Tricolore italiano.
Ricorre, pertanto, oggi il 225° anniversario della Giornata nazionale della Bandiera, un simbolo codificato nell’articolo 12 della Costituzione italiana che ne definisce le caratteristiche: “Verde, bianco e rosso, a tre bande verticali di eguali dimensioni”.
Dal 1997, in occasione del 200° anniversario, il 7 gennaio è diventato ufficialmente la Giornata del Tricolore.
È importante ricordare questo momento perché la nostra bandiera racchiude quei valori costituzionali di unità, democrazia, solidarietà, identità e coesione, oggi più che mai necessari in un momento così delicato a causa delle cicatrici prodotte dalla pandemia.
Oggi purtroppo non è molto radicato in noi il concetto ed il valore di Nazione, però al tricolore siamo un po’ tutti affezionati.
 Fino a un anno fa le bandiere sui balconi spuntavano in occasione dei mondiali o degli europei di calcio: e il numero aumentava con l’avanzare degli azzurri partita dopo partita. Il Covid ha cambiato anche questa abitudine: nelle difficoltà c’è chi ha riscoperto l’orgoglio nazionale e nella primavera dello scorso anno, in pieno lockdown, alle finestre sono comparse le bandiere italiane, insieme al famoso auspicio “andrà tutto bene”.
Il Presidente Mattarella nella dichiarazione di oggi per il 225° anniversario del Tricolore ha infatti affermato:” Il calore con cui tanti concittadini, nei momenti più difficili, hanno esposto la bandiera alle finestre di casa e intonato il Canto degli Italiani, ha segnato la memoria collettiva del Paese e richiamato il valore fondamentale della solidarietà e della coesione sociale”.
Il Tricolore deve perciò continuare a rappresentare la nostra identità, il sentimento di coesione di un popolo che vuole guardare avanti, senza dimenticare le sofferenze provocate dalla pandemia, ma con la volontà di ripartire.
                                                                                                           Il Sindaco
                                                                                                      Matteo Santinelli
Contenuto inserito il 07/01/2022

Informazioni

Nome della tabella
Ufficio Segreteria

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità