CELEBRAZIONI IN ONORE DI GIOVANNI GINOBILI

Gli avvenimenti culturali petriolesi sono incentrati quest’anno sulla figura e l’opera di Giovanni Ginobili in occasione del 130° anniversario della sua nascita. L’impegno che si assume l’Amministrazione comunale è soprattutto quello di ricordare nel tempo e di valorizzare non solo lo studioso e il ricercatore delle tradizioni, del linguaggio popolare, delle costumanze e della cultura della nostra civiltà contadina, ma anche l’uomo ed il poeta. L’intento è anche quello di far conoscere ed apprezzare ai giovani, perché ne perpetuino il ricordo, il loro illustre concittadino, che, attraverso una peculiare scrittura dell’oralità popolare ha dato voce alla cultura locale, che, senza la sua opera, non avrebbe lasciato traccia. Nannì de lu Cónte, come i suoi concittadini chiamavano Giovanni Ginobili, con il suo blocchetto degli appunti parlava con tutti, ascoltava tutti, trascriveva tutto, realizzando un’immensa produzione di scritti. La sua intenzione era infatti quella di “interpretare l’anima del popolo nel suo pensare e sentire, in assoluta fedeltà dei vocaboli e delle espressioni paesane…Più cerchi la ispirazione negli strati bassi della vita sociale e più aderisci alle esigenze tradizionali del popolo”. Egli fu anche un fine poeta vernacolare e sicuramente la sua più nota poesia è Pitrió’ Mmia, che vuole essere - come egli stesso scrisse nella Presentazione del volumetto – “una rinnovata protesta d’amore e di filiale devozione per la terra che mi diede i natali”. In occasione dell’anniversario della nascita del maestro Ginobili l’Amministrazione comunale desidera esprimere il suo tributo di sincero affetto, di stima e di ammirazione ad uno dei più insigni figli di Petriolo, commemorandolo con alcune manifestazioni alle quali daranno il loro significativo apporto alcune realtà petriolesi. Si inizierà Sabato 28 maggio alle ore 17.30 con una manifestazione pubblica in Piazza san Martino, alla presenza dei familiari, durante la quale verrà ricordata la sua figura di uomo, di folklorista ed etnologo, di musicologo e di poeta dall’ing. Aldo Chiavari, dal Prof. Paolo Peretti del Conservatorio di Fermo e dal Dott. Agostino Regnicoli dell’Università di Macerata. Daranno il loro fondamentale contributo il Corpo Bandistico “Città di Petriolo” diretto dal maestro Massimiliano Luciani, e gli alunni della Scuola dell’Infanzia, della Scuola Primaria e della Scuola secondaria di 1° grado. Seguirà Domenica 12 giugno alle ore 17.00 presso la Chiesa dei SS. Martino e Marco l’esibizione dei Coro Sibilla CAI di Macerata, diretto dal Maestro Fabiano Pippa, e del Coro ”La Cordata”, diretto dal maestro Patrizio Paci, i quali proporranno alcuni testi di Ginobili. Sono previsti altri due incontri da tenersi verso fine settembre.

28
mag
2022

Inizio ore 17:30
 

Informazioni

Nome della tabella
Comune Petriolo
Luogo Piazza San Martino
Ingresso Ingresso gratuito
Allegati
Allegato
Evento-Ginobili [PDF - 2074 KB - Ultima modifica: 23/05/2022]

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità